Pronti a partire per le vacanze?

La scuola è finita, i figli sono a casa e si inizia a partire per weekend al mare o gite in montagna.

C’è chi ha già progettato le sue ferie estive in ogni minimo dettaglio e chi ancora deve farsi un’idea di quello che farà.

Le mete più ambite dai viaggiatori italiani su territorio nazionale e internazionale secondo TripAdvisor sono sicuramente l’Isola d’Elba, regina dell’estate Italiana, Spagna e Grecia per chi invece preferisce spostarsi all’estero.

Qualunque siano i tuoi gusti o modi di vivere la tua vacanza sicuramente ti troverai di fronte a un “problemino” che tutti noi abbiamo ma di cui spesso non si parla.    

Cosa sarà mai?

La condivisione del bagno con altre persone spesso può essere un problema quando si va in vacanza sopratutto se avviene con persone conosciute da poco o con cui si ha poca confidenza.

Nessuno vorrebbe lasciare una scia di cattivi odori dietro di sé dopo aver utilizzato il bagno. Sopratutto per le ragazze può essere un vero e proprio problema, quando ci si ritrova in 10 in un bagno microscopico per truccarsi e pettinarsi per la serata, per non parlare delle prime vacanze con il ragazzo carino appena conosciuto, ma non solo, anche gli uomini, se generalmente più tranquilli su questo aspetto, potrebbero trovarsi in situazioni di difficoltà quando il bisogno per forza di cose si manifesta.

Il bagno può essere un problema anche per gli amanti delle vacanze avventurose. Campeggio, WC chimici, camper, bagni pubblici o in comune. Cibo da strada e mete particolari dove spesso si sa che fine fa il cibo da strada. Non tutti si sentono a loro agio a espletare i propri bisogni senza la dovuta privacy.

Ci sono persone che si bloccano e non vanno più in bagno per una settimana o altre che spruzzano ovunque profumi e deodoranti per ovviare al problema, ma questi non fanno altro che andare ad affiancarsi all’odore cattivo senza effettivamente eliminarlo.

NON CONOSCI POO-POURRI?

SCOPRI COME FUNZIONA!

Cosa fare quindi se sei tra i “timidi” che non si sentono a loro agio in queste situazioni o
che semplicemente hanno pietà del povero malcapitato che entrerà dopo di loro nel bagno?

Poo-Pourri viene in tuo aiuto!

Per quest’estate immergiti nella fragranza tropicale di

Poo-Pourri Tropical Hibiscus.

Bastano 3-5 spruzzi direttamente nella tazza. Fai il bisogno e tira l’acqua. Chi entrerà dopo di te non si accorgerà di quello che hai fatto.

Portalo in valigia. Scegli il formato da borsetta 10ml da portare sempre con te!

VAI ALLO SHOP